Cablaggio

Le tradizionali e consolidate tecnologie per la trasmissione dei dati, vengono attualmente utilizzate anche per sistemi di Telefonia, Videoconferenza e Home Automation; molte apparecchiature che utilizziamo quotidianamente, soprattutto in ambito aziendale, sfruttano una connessione IP. Si assiste dunque a una forte integrazione di apparecchiature sulle reti LAN e WAN; di conseguenza anche la velocità e l’affidabilità del trasporto dei dati assumono un ruolo cruciale all’interno dell’infrastruttura.

Il Cablaggio, definito come il mezzo infrastrutturale su cui transitano i dati, deve essere adeguato alle attuali necessità della rete, ma deve essere tale da poter adattarsi all’evoluzione tecnologica. Velocità, flessibilità e minimizzazione degli errori di trasmissione sono tre tra le caratteristiche principali di un’infrastruttura di cablaggio all’avanguardia.

Un’infrastruttura di questo tipo comprende componenti passive, quali cavi, armadi, patch cord, pannelli ottici, che devono essere progettate, realizzate e installate seguendo le best practices ingegneristiche e garantendo requisiti come flessibilità e futura espandibilità.

N.B. Service, nel 1984 eseguì la sua prima installazione di un’infrastruttura interamente in fibra ottica, per il reparto verniciature di Fiat Auto (lavoro eseguito per conto SEPA) tale installazione ha rappresentato il primo utilizzo della fibra ottica in ambito Fiat Auto. Da allora la Fibra Ottica ha occupato sempre più un ruolo primario nel Cablaggio Strutturato proposto da N.B. Service, che progetta e realizza reti per edifici e/o Data Center con soluzioni ibride tra fibra e rame.

L’esperienza maturata in trent’anni di attività, unitamente alle competenze tecniche ormai consolidate, consentono di progettare la soluzione migliore per il cliente, in base ai benefici ottenibili e alla salvaguardia dell’investimento.